Impianti in ceramica

Negli ultimi anni la richiesta di impianti in ceramica è aumentata molto. Si desidera delle protesi altamente estetiche nonché ben tollerate dai tessuti dentari.

L’offerta degli impianti in ceramica o ossido di zirconio comprende due diversi tipi di viti implantari. L’impianto bifasico con monconi avvitabili in modo reversibile e l’impianto monobasico tutto un blocco.Entrambi gli impianti sono disponibili in varie lunghezze e hanno un colore bianco/ avorio molto simile alla tonalità naturale del dente.

L’impianto in ceramica/zirconia è progettato per favorire tessuti molli dall’aspetto naturale. Il suo materiale bianco/avorio è particolarmente vantaggioso nei pazienti con biotipo gengivale sottile

Oltre ad avere un’aspetto molto naturale e gradevole, e’progettato per una adesione eccellente dei tessuti molli (gengive)e una risposta infiammatoria contenuta.

La ceramica o zirconia di cui e’ costituito,può favorire una dinamica microcircolatoria nella mucosa perimplantare paragonabile a quella attorno ai denti naturali.

Inoltre Questi impianti hanno dimostrato nel tempo una scarsa affinità con la placca batterica.